• Home
  • Attualità
  • Stampa
  • La maggior parte delle intossicazioni di api si verifica nei mesi di aprile e maggio

La maggior parte delle intossicazioni di api si verifica nei mesi di aprile e maggio

La maggior parte delle intossicazioni di api si verifica nei mesi di aprile e maggio (2.4.2020)

Nei mesi di aprile e maggio i frutteti e la colza (soprattutto al nord delle Alpi) forniscono alle colonie di api abbondante nutrimento su vaste superfici. Per proteggere queste preziose impollinatrici da un’intossicazione si devono rispettare rigorosamente le prescrizioni di utilizzo degli insetticidi pericolosi per le api (avvertenza SPe8).

Comunicato stampa integrale  

Foto relative al comunicato:

Di seguito, si trovano delle fotografie che illustrano il comunicato. Cliccando sull' immagine si ottiene una qualità ad alta risoluzione. Le foto sono utilizzabili solo nell’ambito di questo comunicato.